Mostra didattico-fotografica ad INGRESSO LIBERO.


Quindici grandi pannelli con foto suggestive ed emozionanti sulla difficile situazione delle popolazioni rurali del bacino del Lago Ciad e sul loro impegno a affrontare in maniera positiva circostanze avverse e periodi di difficoltà, inventando/creando soluzioni per il loro superamento, riorganizzandosi in forma inedita, fino ad arrivare a nuovi dignitosi e più elevati equilibri.

La mostra è visitabile al Giardino pensile di Palazzo Moroni dal 29 novembre al 15 dicembre 2019 dalle 10.00 alle 19.00

Vernice: venerdì 29 novembre sala Palladin di Palazzo Moroni – ore 18.00


Su prenotazione si accolgono classi di studenti dai 13 ai 19 anni. Ogni classe potrà visitare la mostra e partecipare ad un incontro didattico presso una delle sale del Comune. La visita delle classi potrà essere prenotata per i giorni: mercoledì 11, giovedì 12, venerdì 13 dicembre, nelle fasce orarie 8.30-10.30 e 10.30-12.30.

La mostra realizzata da Incontro fra i Popoli, associazione di cooperazione internazionale della provincia di Padova, e cofinanziata da Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e Comune di Padova, presenta il contesto e le attività del progetto “Soggettività e rafforzamento della resilienza dei sistemi socio-economici dellepopolazioni rifugiate e sfollate e delle comunità ospitanti nell’Estremo Nord Camerun”