Logo della regione Emilia Romagna
Logo 8x1000 Chiesa Valdese

Progetto realizzato con il co-finanziamento della Regione Emilia Romagna e 8X1000 Chiesa Valdese

Il contesto

La Regione Estremo Nord Camerun, negli ultimi anni è stata stretta nella morsa espansiva dell’islamismo radicale (Boko Haram) e fortemente colpita dai cambiamenti climatici.

Se il periodo critico, a livello di pace e sicurezza, è ora alle spalle, il cambiamento climatico e le mutazioni ambientali si stanno traducendo nella regione Estremo Nord in accorciamento della stagione delle piogge, mutazioni nella durata e localizzazione delle inondazioni, aumento delle temperature e riduzione della biodiversità. Cambiamenti climatici che causano un sempre minor rendimento dei sistemi tradizionali di produzione con conseguente fluttuazione dei prezzi dei prodotti agricoli, di allevamento e della pesca nei mercati, in un crescendo di insicurezza/insufficienza alimentare e di tensioni sociali per il controllo delle risorse naturali.

In questo contesto, le popolazioni locali rurali stanno reagendo, con o senza appoggio pubblico o della società civile organizzata, nei limiti delle loro possibilità. Sforzi che, a causa di scarsità di competenze e conoscenze, nella maggior parte dei casi non generano i risultati sperati.

Titolo:

Contadini più resilienti ai cambiamenti climatici nell’Estremo Nord Camerun

Obiettivo:

contribuire alla resilienza delle popolazioni dell’Estremo Nord Camerun colpite dagli effetti del cambiamento climatico e dalle mutazioni ambientali, rafforzando le capacità adattative dei contadini della Municipalità di Petté (Dipartimento del Diamaré, regione Estremo Nord Camerun) attraverso il sostegno e lo sviluppo di pratiche e strategie agricole sostenibili e l’empowerment di genere.

Partner principale del progetto:

La realizzazione in loco e la gestione amministrativa e finanziaria del progetto sono affidate al partner locale ACEEN (Alliance Citoyenne pour le Développement et l’Education à l’Environnement) promotrice, concepitrice e redettatrice del progetto, assieme a Incontro fra i Popoli.

Progetto Motopompe Petté

ACEEN è presente nella regione dell’Estremo Nord dal 2000. Ben radicata, conosciuta e stimata sul territorio, sia da istituzioni che dalle comunità locali, ha alle spalle numerosi interventi di piccolo, medio e ampio raggio

Azioni previste:

Campagne di informazione, comunicazione ed educazione sui cambiamenti climatici e mutazioni ambientali e sulla necessità di accrescere/migliorare le capacità di adattamento per almeno 500 contadini della Municipalità di Petté. 

Diffusione e promozione di pratiche e strategie agricole sostenibili e di diversificazione colturale per almeno 250 contadini.

Appoggio ai contadini più svantaggiati e vulnerabili fornendo formazione e successivo appoggio al fine di permettere loro l’accesso alle risorse e agli input produttivi di base (acqua, semi, utensili, attrezzature).

Implementazione di corsi di alfabetizzazione rivolti alle contadine analfabete, per insegnare loro a leggere, scrivere e fare di conto, al contempo trattando anche tematiche quali lo sviluppo rurale sostenibile, l’accesso alle risorse, agli input produttivi e ai mercati, i diritti della persona e l’uguaglianza di genere.

Beneficiari:

  •    contadini che beneficiano di sensibilizzazioni sui cambiamenti climatici e sulla conseguente necessità di migliorare/aumentare le proprie capacità di adattamento, approfondendo le pratiche e strategie agricole sostenibili.
  •      contadini più vulnerabili che beneficeranno dell’accesso a risorse ed input produttivi di base (acqua, semi, utensili, attrezzature);
  •      contadine analfabete che beneficiano di corsi di alfabetizzazione funzionale in un’ottica di promozione delle politiche di genere e di empowerment di genere.
  •      le famiglie dei contadini implicati nel progetto, che vedranno la loro situazione reddituale e/o nutrizionale migliorata;
  •      le componenti di genere femminile delle famiglie delle contadine beneficiarie dell’alfabetizzazione;
  •      altri contadini contagiati da spinte emulative sulla base dei risultati positivi ottenuti dai loro omologhi;
  •    la popolazione e la pubblica amministrazione della Municipalità di Petté che godrà di una maggior offerta di prodotti agricoli nei mercati;
  •      I servizi pubblici territoriali dedicati all’agricoltura e allo sviluppo rurale della Regione Estremo Nord  Camerun che avranno buone pratiche e esperienze pilota cui far riferimento
Motopompa in un campo nel comune di Petté, Estremo Nord Camerun

Come sostenere il progetto:

Puoi dare il tuo contributo al progetto con UN SOSTEGNO CONCRETO AI CONTADINI DI PETTÉ – ESTREMO NORD CAMERUN

Notizie sul progetto: