Il mio tempo libero lo dedico all’AEJT: a piedi o in moto-taxi visito i 14 gruppi di mestiere
che uniscono 240 ragazzi e ragazze di strada dai 7 ai 25 anni. Con i miei compagni ora stiamo costruendo
un grande edificio che servirà da magazzino e punto vendita dei prodotti agricoli ed artigianali dei vari gruppi.

                                                                                                                                 [Florentin Bushambale, direttore Aejt Uvira]

 

 

CENTRO STEFANO AMADU – CONGO

 

Nell’est del Congo, nella città di Uvira, l’associazione AEJT (Associazione dei Bambini e Giovani Lavoratori), composta di 14 cooperative di mestiere, desidera dotarsi di un centro polivalente nel quale lavorare e far crescere le sue cooperative.

L’AEJT di Uvira, nata nei primi anni 2000, è diventata oggi un polo di attrazione per bambini e adolescenti in difficoltà ed un’associazione vibrante e dinamica sul territorio.

Il loro desiderio ora è quello di dotarsi di un centro polivalente nel quale far crescere l’associazione e poteri autofinanziare.

 

Il terreno e le pratiche edilizie sono già state espletate. Sono ora in costruzione la cinta muraria e il complesso dei negozi-laboratori destinati alla produzione, stoccaggio e commercializzazione delle cooperative.

Con un piccolo contributo potrai anche tu aiutare nella costruzione di questo importante edificio.  Puoi…

  • Acquistare loro un portone in ferro battuto: 600 €
  • Donare una porta vetrata per uno degli otto negozi delle cooperative: 400 €
  • Comprare una porta interna negozio-laboratorio: 200 €
  • Aiutarli a comprare una finestra per i negozi: 100 €
  • Comprare della lamiera ondulata per il tetto: 20 €

 

Unisciti a noi e dona ora. Puoi scegliere una delle seguenti possibilità:

  • Posta: IBAN IT61 F076 0112 1000 0001 2931 358
  • Banca Padovana di Credito Cooperativo: IBAN  IT56H0832762520000000011861
  • Banca Etica:  IBAN IT08 R050 1811 8000 0000 0135 242

Causale del bonifico: ” Centro Stefano Amadu”